E’ obbligatorio per un investigatore privato essere iscritto alla Camera di Commercio?

SI. Il Ministero dell’Interno ne ha sancito l’obbligatorietà, stabilendo che per fare richiesta di rilascio di Licenza occorre “unire alla domanda la visura della Camera di Commercio relativa all’iscrizione nel registro imprese, da cui risultino i poteri di rappresentanza e il capitale sociale”, delineando così l’attività di investigazione privata come attività imprenditoriale e non libero professionale.

Sponsorizzazioni

Sponsor Federpol

Ente Italiano di Normazione

Socio UNI dal 2014

Contratto Collettivo Nazionale

Nuovo CCNL

Federpol

GRATIS
VISUALIZZA