Rossella Spada

Fondo FormAzienda

Il direttore Rossella Spada: “Finanziamo percorsi di formazione per le aziende e siamo pronti a garantire lo stesso servizio alle agenzie e alle imprese aderenti a Federpol.
Dal 2008 abbiamo destinato oltre 140 milioni per aggiornare le competenze e professionalizzare le risorse umane migliorando la competitività del sistema-Paese”

Fondo Formazienda

Modalità di contatto

Referente Federpol per adesioni al Fondo FormAzienda
Dott.ssa Rebecca Petrucci

Phone: +39 06 37518900
Fax: +39 06 3721929

Email: [email protected]
Website: https://www.formazienda.com/

Perchè aderire a Formazienda?

Promuovere e finanziare attività formative

CHI SIAMO

Il Fondo Formazienda promuove e finanzia attività formative finalizzate allo sviluppo delle competenze professionali. Attualmente aderiscono a Formazienda 110mila imprese per 750mila lavoratori.

Il Fondo Formazienda nasce dalla volontà della confederazione datoriale Sistema Impresa (alla quale aderisce Federpol) e della confederazione dei lavoratori Confsal. Le Parti Sociali hanno istituito il Fondo Formazienda attraverso uno specifico accordo interconfederale che riserva una particolare attenzione al terziario e ai servizi con lo scopo di migliorare le competenze delle risorse umane e la competitività delle aziende.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con D.M. n. 251/V/2008 del 31 ottobre 2008, ha autorizzato il Fondo Formazienda, ai sensi del comma 2 dell’art. 118 della legge 23 dicembre 2000, n. 388 e successive modificazioni ed integrazioni a finanziare in tutto o in parte piani formativi per i dipendenti.

I servizi e finanziamenti predisposti da Formazienda si rivolgono anche alle aziende aderenti a Federpol.

IL VANTAGGIO DI ADERIRE A FORMAZIENDA

L’impresa può, in ogni momento dell’anno, aderire volontariamente al Fondo Formazienda destinando allo stesso il contributo obbligatorio contro la disoccupazione involontaria che già versa all’INPS nella misura dello 0,30% delle retribuzioni dei lavoratori dipendenti e dirigenti. In cambio l’azienda può accedere gratuitamente ai fondi destinati tramite Avvisi pubblici ed emanati dal fondo nel corso dell’anno. Sempre gratuitamente può avviare i propri dipendenti ad un percorso di formazione scelto dal datore di lavoro con lo scopo di innalzare le competenze e le abilità.

SERVIZI E ACCESSO AI FINANZIAMENTI

Formazienda garantisce un affiancamento costante e un supporto tecnico quotidiano alle aziende.
Il Fondo mette a disposizione tre strumenti per accedere ai finanziamenti:

  • 1) Conto Formazione di Sistema (CFS): dedicato prioritariamente alle micro e piccole imprese e gestito mediante l’emanazione di avvisi;
  • 2) Conto Formazione di Impresa (CFI): pensato per le medie e grandi aziende e caratterizzato dalla presentazione diretta del piano formativo da parte dell’impresa;
  • 3) Conto Formazione di Rete (CFR): ideato per i gruppi di impresa (impresa unica) e contraddistinto dalla presentazione diretta del piano formativo da parte della capofila.

CONTO DI FORMAZIONE DI SISTEMA E PROGETTUALITA’

Considerata la tipologia di imprese aderenti alla Federazione, riteniamo che lo strumento più idoneo da proporvi sia il Conto Formazione di Sistema. A valere su tale Conto il Fondo emana periodicamente degli Avvisi pubblici attraverso i quali stanzia risorse per il finanziamento di piani formativi.

Ecco le progettualità presentate al Fondo per aziende e lavoratori.

– I beneficiari della formazione finanziata sono le imprese aderenti al Fondo mentre i destinatari sono i loro dipendenti: apprendisti, operai, impiegati, quadri, dirigenti, collaboratori, lavoratori stagionali e lavoratori in mobilità.

– Il Fondo mette a disposizione per il finanziamento delle attività formative di dipendenti e dirigenti aventi diritto l’80% del gettito costituito dallo 0,30% del monte retribuzione dei lavoratori e dei dirigenti versato al Fondo per il tramite dell’INPS.

Il Fondo ammette a finanziamento qualsiasi attività formativa, anche finalizzata esclusivamente alla formazione obbligatoria.

– Il Fondo ammette a finanziamento qualsiasi modalità per l’attuazione della formazione (ad esempio: formazione a distanza, formazione on the job, outdoor, coaching) si riserva la facoltà di valutare progetti speciali.

– Il Fondo, di norma, non pone limiti minimi e massimi nel numero degli allievi che possono partecipare alle attività formative, ammette la presenza di uditori e non fissa importi minimi di finanziamento.

Il Fondo concede una anticipazione di risorse su piani formativi finanziati fino ad una percentuale del 90% (novanta percento) del contributo previsto per ogni piano formativo approvato (previa presentazione di fideiussione).

Il percorso FormAzienda

"COME FUNZIONIAMO"

L’impresa può, in ogni momento dell’anno, aderire volontariamente al Fondo Formazienda destinando allo stesso il contributo obbligatorio contro la disoccupazione involontaria che già versa all’INPS nella misura dello 0,30% delle retribuzioni dei lavoratori dipendenti e dirigenti.

La procedura è molto semplice: è sufficiente indicare FORM nella denuncia mensile UNIEMENS.

L’adesione deve essere effettuata dall’impresa utilizzando una delle denunce contributive mensili UNIEMENS come di seguito illustrato.

Continua sul sito web FormAzienda

Sono tre i conti a disposizione delle aziende per accedere ai finanziamenti:

CONTO FORMAZIONE DI SISTEMA
CONTO FORMAZIONE DI IMPRESA
CONTO FORMAZIONE DI RETE

Continua sul sito web FormAzienda

In questa sezione vengono elencate le società di formazione accreditate al Repertorio delle strutture formative del Fondo Formazienda.

Continua sul sito web FormAzienda

VAI AL SITO WEB DI FORMAZIENDA PER MAGGIORI INFORMAZIONI
Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua